Sulle spiagge per nudisti in Croazia

In Croazia sulle spiagge dovete sapere che il nudismo è una cosa frequente e comunque non è del tutto innocente infatti in una spiaggetta isolata in una delle mie camminate mi imbatto in una coppia che fa sesso mentre due guardoni assistono allo spettacolo. Mi ritrovo a guardare dei guardoni che guardano ma ben presto diventano anche loro protagonisti perchè vengono invitati dalla coppia. Sono abbastanza lontano ma vedo distintamente che lei prende in bocca l'arnese più grosso e smaneggia quello del suo amico più giovane e meno dotato .Il marito inizia a fotografare la troia avvicinandosi per prendere i primi piani . in breve il cazzo si fa strada nella fica e si ferma di tanto in tanto per degli scatti. Mi faccio coraggio e mi avvicino appostandomi dietro lo scoglio che prima era dei guardoni e dista a pochi metri. Vedo molto meglio e noto gli abiti della donna per terra.Lei è coperta dal ragazzo che la sodomizza mentre il volto è affondato nel cazzo di quello che doveva essere il marito mentre il ragazzo giovane fotografa. quei vestiti hanno un colore conosciuto e inizia a prendermi un'agitazione motivata. Quando toglie il cazzo dalla bocca per prendere la sborrata fuori prima che lo schizzo giunga nella faccia vedo bene il viso di mia moglie.Del resto il costume brasiliano viola adagiato sulla coscia è indiscutibilmente di mia moglie e di mia moglie è quel bellissimo culo grosso e muscoloso. Sono eccitato e incazzato perchè speravo che volesse avere un momento di riflessione .Del resto veder con gli occhi quello che hai immaginato è più difficile da digerire anche se più eccitante. Ho sempre immaginato che quello che mi raccontava fosse da lei colorito per farmi piacere ed eccitarmi ma ora potevo toccare con mano. intanto con mano toccava il primo quello che aveva maggior confidenza infatti infilava la mano nella fica di Giulia mentre il superdotato pompava nel culo.Il cazzo di tanto in tanto lo faceva uscire ed il ragazzo giovane faceva lo scatto mentre rimaneva dilatato il culo e le dita del primo erano nella fica.Non so se le foto venivano bene perchè il ragazzo le faceva con una mano distante dal mirino mentre lei ingoiava il suo cazzo. Ebbe il riflesso di fotografarsi il pene mentre sborrava la seconda volta nella faccia di Giulia. i due chiedono di far scopare il ragazzo ma Giulia rifiuta perchè è troppo piccolo infatti lei dice :ma ha solo 17 anni ed è vergine : per oggi può bastare. i due replicano che lo ha preso in culo da entrambi l'hanno scopata tre volte e almeno ha ricevuto sopra il corpo e dentro il culo quasi 10 sborrate .Lei è decisa non vuole, prende ancora il cazzo del ragazzo in mano lo accarezza ,lo bacia poi lo appaoggia sul clitoride e quando e completamente eretto lo infila lievemente nella fica. Lei si muove piano i due si mettono a guardare a distanza per non disturbare l'iniziazione. Lui è emozionato ma Giulia lo incoraggia dicendo : non ti preoccupare non devi riuscire in nulla .In queste condizioni ad altri ragazzi nemmeno si rizzerebbe. Lui è tranquillo e Giulia con tenerezza si muove avanti e dietro.Il ragazzo prende forza e inizia a scoparla con forza fino ad un orgasmo liberatorio e produttivo vuotando le palle che mia moglie accarezza dolcemente sul ventre. Si gira e gli dice :allora devi farmi anche il terzo bucoaltrimenti che maestra sono? Si allarga con le mani l'ano gia bagnato e si infila il cazzo nel culo, la seconda sborrata è rapida e ancora più piena , i colpi orgasmici sono almeno 10 e dal culo di Giulia la sborra esce copiosa.Il primo uomo con le mani aiuta a svuotarla e lei apre echiude lo sfintere per facilitare l'evacuazione ,Corre a farsi un bagno .uno sguardo verso la mia direzione , si gira per non farsi vedere ma non crede che possa essere io. Io prendo la strada di casa eccitato con il cazzo che mi scoppia. Quando torna gli chiedo come mai ha solo le spalle scottate dal sole e le dico scherzando" non lo avrai preso tutto il tempo a pecorina.lei mi risponde magari con tre e inizia a raccontarmi tutto come se fosse stato un sogno. ma io so che era vero e la scopo avanti e dietro ripetutamente Il culo le fa male ma non ha il coraggio di lamentarsi vedo anche un lieve prolasso quando lo tiro fuori e vedo che senza farsi vedere ne lamentarsi con le dita lo riduce e si alza ad andare al bagno. la troia starà calma per un pò?

Commenti

Post popolari in questo blog

Porno per lei: dove trovarlo?

Una storia eccitante