Scopare in crociera

Come spesso succede, io e mia moglie andiamo in vacanza con un'altra coppia di nostri amici, ci piace stare insieme perchè ci divertiamo troppo, allora quella volta che siamo andati a fare una crociera insieme, ci siamo imbattute con due belle troiette, e siccome io e il mio amico siamo due veri maiali, immancabilmente tradiamo le nostre donne.
La prima giornata della crociera è trascorsa tranquilla, però qualche occhiatina in giro l'abbiamo data lo stesso, quindi il tempo è passato piu a scherzare e a chiacchierare. La sera invece si è trasformata, è stata fantastica perchè dopo la mezzanotte la mia ragazza dice di avere un maldischiena feroce e va in camera seguita a ruota dalla moglie di Gigi, allora siamo andati nella discoteca della nave dove pullulava di gnocca, e inizio a ballare con gli altri, ad un certo punto vedo la ragazza che serviva al ristorante che mi sorride ed io altrettanto, era con un'amica bassina bionda, io e il mio amico Gigi decidiamo di appartarci un pò con le due ragazze. Un pò brilli riusciamo ad andare fuori con le due, io in macchina con la piccolina e Gigi con la bruna tettona in piedi fuori al freddo.
Io inizio a leccare la fica di questa sconosciuta che godeva come una matta e subito dopo le abbasso i pantaloni e le infilo il cazzo piano piano fino in fondo e poi la pompo come una vacca, si chiamava Barbara ed io dicevo Barbara la mia troia, fotti, non venni per il timore che qualcuno mi potesse scoprire, allora uscii dalla macchina e vidi Gigi che in piedi con la bruna trombava come dei scatenati. Lo chiamai e rientrammo in camera alla nostra normalità. Io e Gigi ci incontriamo 4 volte l'anno, ma ad ogni incontro scappa la trombata.

Commenti

Post popolari in questo blog

Porno per lei: dove trovarlo?

Una storia eccitante