Sesso casuale: come farlo!

Sesso al volo: piacevole, divertente e… rischioso! Capita no? Vai a ballare, incontri qualcuno che ti prende, ma con cui magari non vuoi avere una storia seria, perché non sei proprio in vena. Insomma, divertimento puro, anche nel fare sesso!



È BELLO SE…

Non hai preoccupazioni
Il 57% delle donne ricorre di più ai contraccettivi, soprattutto al preservativo, mentre per il 25% degli uomini intervistati questo è un problema solo di lei, visto che si può ritrovare con eventuali “problemi”. Il preservativo è l’unico metodo che evita non solo una gravidanza non voluta, ma anche la maggioranza delle malattie sessuali. Se pensi di poter fare sesso, portane uno con te, e se sei uomo e hai l’ansia di non riuscirci… porta anche una pillola!

Ti fa sentire meglio
Le storie da una sera hanno un sapore speciale e sono così dirompenti soprattutto per via della preparazione mentale “all’evento” che ci facciamo: la mente è più libera da pensieri, ci si mostra più disponibili, vogliamo essere osservati, notati e sedotti.

Ti insegna qualcosa
Con un partner con cui non deve esserci nulla di troppo impegnativo siamo assolutamente liberi di dar sfogo alla fantasia, anche quella che con un partner fisso ci metterebbe in totale imbarazzo. Dopotutto, non dovete rivedervi, no? E allora, tanto vale provare le cose più desiderate e inconfessabili, e scoprire se vale la pena di mettere in pratica anche in una storia seria.

È BRUTTO SE…

Non riesci a godertela
Le storie occasionali spesso, oltre all’entusiasmo, fanno nascere anche paure e difficoltà molto difficili da mettere da parte, perché non si conosce abbastanza l’altra persona, manca l’intimità costruita giorno per giorno, ma c’è anche un grande trasporto, che spesso non basta per far dimenticare tutto il resto. Per questo motivo, stando al 78% delle donne intervistate, alla fine sono proprio le storie meno appaganti, anche se le andiamo a cercare lo stesso.

E’ la prima volta
Se la prima volta capita in questo modo, il dopo è spesso un po’ critico per chi non è pronto ad ammettere che potrà soffrire. Può facilmente essere diversa da come sognavi la tua prima volta e devi essere pronto ad affrontare il fatto che il partner con cui la condividerai magari il giorno dopo ti avrà dimenticato. Certo, non succede sempre così, ma è una delle eventualità.

Tradisci qualcuno
Secondo i sondaggi, il 59% degli intervistati sostengono che chi tradisce non deve mai dire niente. Tradire e poi andarlo a dire al proprio compagno anche se può manifestare grande voglia di chiarezza può essere un errore e spesso vuol dire mettere fine alla relazione o far soffrire l’altro. Una volta vissuto il tradimento, se ne sei soddisfatto, probabilmente non rimarrà un’esperienza isolata: tieni conto anche di questo!

Commenti

Post popolari in questo blog

Porno per lei: dove trovarlo?

Una storia eccitante